Choosing a movie format

 

FlashBack memorizza i propri filmati in formato FlashBack (FBR). Per consentire agli utenti che non possiedono FlashBack di visualizzare un filmato creato, è necessario esportarlo in un formato standard. FlashBack esporta in formato QuickTime, Flash, MPEG4, AVI, Windows Media Video (WMV) ed eseguibile (EXE).

Il formato migliore dipende dallo scopo finale e dal pubblico a cui si rivolge il filmato. Ecco una rapida guida:


Deve includere oggetti interattivi come i pulsanti e le caselle di testo modali:
Esportare nei formati Flash (SWF) o EXE. Solo questi formati offrono l'interattività. QuickTime, AVI e WMV non sono interattivi, contengono semplicemente filmati.

Verrà integrato in una pagina Web
Esportare nei formati QuickTime, WMV o Flash. Tutti questi tipi di formati possono essere integrati in pagine Web.

Deve essere riprodotto su Windows, Max OS e Linux
Probabilmente Flash è la scelta migliore. Se è richiesto solo Windows e Mac OS X, allora Flash, MPEG4 e QuickTime sono le opzioni migliori.

Riproduzione su dispositivi mobili come un iPhone
Il formato MPEG4 è riproducibile sugli iDevice e sui telefoni Android

Mi serve un piccolo file e non riesco a ottenerlo se non riducendo la qualità a un livello inaccettabile
Non esiste un formato che crea i file più piccoli per tutti i filmati. Se il filmato è composto principalmente da applicazioni "normali" come MS Office, il formato EXE offre buoni risultati. Se nel filmato sono presenti diversi movimenti, sperimentare QuickTime e WMV. L'Esportazione in formato AVI con codec come XVid e DivX offre ottimi risultati, ma questi codec devono essere installati sul PC di destinazione del filmato.

Produco un DVD dal filmato
FlashBack è in grado di esportare in formato MPEG2, il formato dei DVD. Per riprodurre il DVD sono richiesti software terze parti, quindi l'esportazione in AVI è la soluzione migliore. Potenzialmente tutti i software di modifica e creazione video funzi

Di seguito una breve guida per ogni formato, con i pro e i contro di ciascuno di essi:

 

Formato FBR
Formato Flash
Formato MPEG4
Formato QuickTime (H264)
Formato EXE
Formato AVI
Formato WMV
 
Formato FBR (FlashBack)
FBR è il formato di file nativo di FlashBack. In prima battuta un filmato viene sempre registrato in un file FBR. In formato FBR, i filmati possono essere modificati con BB FlashBack per poi essere esportati in qualsiasi altro formato. I file FBR sono di alta qualità e solitamente hanno dimensioni inferiori rispetto a tutti gli altri formati di file video.

Mantenere sempre una copia del filmato in formato FBR per eventuali modifiche future.

Vantaggi del formato FBR:
  • Qualità "senza perdita di dati".
  • Dimensione del file ridotta.
  • Modificabili con FlashBack Player.
  • FlashBack Express riproduce i file FBR ed è gratuito.
Svantaggi del formato FBR:
  • Per la riproduzione richiede l'installazione di un prodotto FlashBack.
 
Formato Flash
Flash è un formato molto comune per la riproduzione di video animati, in particolare su Internet. Il plug-in Flash Player è installato praticamente su qualsiasi browser, quindi questo formato è ampiamente compatibile con PC e Mac.

Se integrati in una pagina Web, i filmati Flash creati con FlashBack vengono riprodotti in streaming sul browser degli utenti. Questo implica che invece di dover scaricare l'intero filmato prima di vederlo, il filmato inizia la riproduzione sulla pagin

Esistono due tipi di filmato Flash esportati da FlashBack: SWF e Flash Video (FLV).

I file SWF possono contenere oggetti "interattivi" quali pulsanti e caselle di testo modali. Tuttavia, hanno un limite sul numero di fotogrammi contenuti in un filmato. FlashBack regola automaticamente la frequenza fotogrammi dei filmati che superano il limite (ammonta a circa 10 minuti di video a 24 fotogrammi al secondo), ma il formato SWF potrebbe essere inadeguato per filmati più lunghi.

I file FLV non possono contenere oggetti interattivi, ma non hanno limiti in termini di lunghezza e dovrebbero essere più piccoli se il filmato contiene movimenti o video in movimento.


Vantaggi del formato Flash:
  • Alta qualità.
  • Possono contenere oggetti "interattivi".
  • Buone dimensioni del file finale.
  • La maggior parte di PC e Mac è dotata del plug-in Flash richiesto per riprodurre i file Flash.
  • Particolarmente adatto per Internet.
  • Supporta la riproduzione in streaming online.
Svantaggi del formato Flash:
  • I file SWF sono limitati a 16.000 fotogrammi (dieci minuti alla frequenza fotogrammi predefinita).
 
Formato MPEG4
Il formato MPEG4 è la scelta migliore per riprodurre il filmato su dispositivi mobili come iPhone, iPad e Android. Inoltre, è di gran lunga compatibile con PC e Mac.

Vantaggi del formato MPEG4:
  • Unico formato di gran lunga compatibile con i dispositivi mobili Apple e Android.
  • Compatibile anche con PC e Mac.
  • Compressione decente.
Svantaggi del formato MPEG4:
  • Non supporta l'interattività.
 
Formato QuickTime (H264)

Il formato QuickTime H264 spesso viene utilizzato per i filmati che verranno integrati in pagine Web per la riproduzione in streaming su Internet. Il formato H264 produce una buona qualità video e file di dimensioni ridotte per quanto riguarda la codifica

I filmati QuickTime possono essere riprodotti sui PC Windows dotati di QuickTime Player, che spesso viene installato insieme a iTunes. Potenzialmente possono essere riprodotti su tutti i Mac, ma il formato non è sempre compatibile con Linux.

Vantaggi del formato QuickTime:

  • Eccellente compressione e qualità
  • Compatibile con tutti i Mac e con la maggior parte di PC.

Svantaggi del formato QuickTime:

  • Non in grado di contenere oggetti "interattivi" quali pulsanti e caselle di testo modali.
  • QuickTime Player non è installato su tutti i PC.
 
EXE autonomo (eseguibile)

FlashBack è in grado di esportare un file eseguibile per l'esecuzione su PC Windows con conseguente visualizzazione del filmato. Non richiede software aggiuntivo installato sul PC destinazione ed è compatibile con Windows 2000 e versioni successive, ma

Le esportazioni in formato EXE possono contenere oggetti "interattivi" quali pulsanti e caselle di testo modali.

Vantaggi del formato EXE:

  • Qualità "senza perdita di dati".
  • Possono contenere oggetti "interattivi".
  • Dimensione file altamente compressa.
  • Non richiede codec o plug-in per la riproduzione.
  • Opzioni di visualizzazione a schermo intero reale disponibili in fase di esportazione.
Svantaggi del formato EXE:
  • Incompatibili con Mac o Linux.
 
Formato AVI
AVi è il formato di file video più comune. Ogni file AVI è codificato con un "codec" (come DivX o Cinepak) che comprime i dati del video in fase di esportazione e li decomprime per la visualizzazione su software di riproduzione video. I codec sono software a parte rispetto al programma BB FlashBack.

Quando si esporta in formato AVI, si sceglie un codec per la codifica dall'elenco di quelli installati sul PC. I diversi codec producono risultati molto diversi in termini di dimensioni del file, qualità e tempi di esportazione.

Solitamente il codec scelto deve essere installato sul computer di visualizzazione per riprodurre il filmato. Quindi, se si seleziona DivX (ad esempio) per l'esportazione, di norma richiede di installare questo codec sui PC che visualizzeranno il filmato.

Vantaggi del formato AVI:
  • La scelta di diversi codec implica la possibilità di ottenere compressioni a elevata frequenza, se vengono sperimentati.
  • Riprodotti sui principali lettori multimediali come ad esempio Windows Media Player.
  • Utilizzabili come punto di partenza per creare DVD riproducibili.
Svantaggi del formato AVI:
  • Il codec utilizzato per creare il filmato solitamente deve essere installato sul PC di destinazione per visualizzare il filmato.
  • Qualità e compressione raggiunte dal codec variano considerevolmente, quindi è necessario fare delle prove.
  • Il formato AVI non supporta l'interattività dell'utente (ad es. l'inserimento di pause "modali").
Ulteriori informazioni sull'esportazione in formato AVI.
 
Formato Windows Media Video (WMV)
Il formato Windows Media Video (WMV) viene utilizzato comunemente per la riproduzione di filmati sui PC Windows. Il software richiesto per riprodurre i file WMV è installato sulla maggior parte di PC Windows.

Vantaggi del formato WMV:
  • Buona compressione e qualità
  • Elevata compatibilità con i PC Windows.
  • Nessuno dei problemi di compatibilità codec associati al formato AVI.
Svantaggi del formato WMV:
  • Non compatibile con tutti i sistemi Mac e Linux.
  • Il formato WMV non supporta l'interattività dell'utente (ad es. l'inserimento di pause "modali’).
Ulteriori informazioni sull'esportazione in formato WMV e AVI.